Blog, Musica

In love with a song – [Non tutto l’hipster viene per nuocere]

Non pensavo potesse accadere, e mi sbagliavo. Sono letteralmente innamorato di una canzone che mi è piombata ieri tra capo e collo; si intitola ‘Color decay‘, di tal Júníus Meyvant. Avevo selezionato le raccolte ‘Indie rock’ su Spotify, e a poco a poco si è fatta spazio nella mia attenzione, emergendo.
Ne ho ascoltata di musica in vita mia, ma è la prima volta che riesco ad associare la sensazione dell’innamoramento a un pezzo. [Un mio amico che gioca con le parole in stile Bergonzoni direbbe che sono innamorato pezzo]
C’è qualcosa, in questa canzone, che entra ed è come se si installasse, con calma ma fermamente.
Passerà, ovviamente [come passa a volte l’amore, no?] però al momento non ho orecchie che per ‘Color decay’, e me lo godo così com’è, augurando a Meyvant di scrivere ancora, e ancora, e ancora.

 

CC BY-NC-ND 4.0 In love with a song – [Non tutto l’hipster viene per nuocere] by Collateralmente is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.