Voglio ricordarlo. Voglio ricordarlo bene

Quindi oggi entri da quel cancello per l’ultima volta, e la sensazione che provo è strana. Ambivalente. Non sono triste, non sono allegro. Emozionato ed attento, ecco. E’ importante ricordare bene, in questo mondo dove ogni cosa, ogni singola…

Vai avanti

F3: affondato. Bad news per lo Zio Sam

Ieri sera sono andato con due amici a vedere un film intitolato ‘Battleship’. Tale pellicola, che in sè ridefinisce completamente i concetti di ‘minchiata’ e di ‘buttare via il proprio denaro’, è stata scelta per alcuni motivi che ci…

Vai avanti

Impossibile dirla meglio. Grazie

Per una volta (e non so se è l’ultima), pubblico in questo spazio qualcosa che non ho scritto io ma che penso valga la pena di leggere e magari divulgare il più possibile. E’ una lettera scritta da Simone…

Vai avanti

Per te, idiota

L’idiota è un romanzo di Fëdor Dostoevskij. Considerato uno dei massimi capolavori della letteratura russa, vuole rappresentare “un uomo positivamente buono”, un Cristo del XIX secolo. L’Idiota che ho incontrato io invece è quello prevalente. Non quello che descrive…

Vai avanti

In macchina con Kant, Aristotele e Socrate

Oh. Oh. Oh. La tipica risata del ciccione vestito di rosso brandizzato dalla Coca Cola tempo fa ed entrato nell’immaginario collettivo dei bambini, nonchè nei miei pensieri più ostili. Cerco di evitarlo come la peste, ma tant’è: in un…

Vai avanti