Blog

Una cosa gentile da Il Post

Ho deciso tempo fa di abbonarmi a Il Post. Mi piace come è fatto, seguo con interesse chi lo fa e in qualche strano modo, anche a 51 anni, mi sento di appartenere a un progetto che non mi ha mai deluso.

È il giornalismo che mi piace, quello che va a fondo e verifica prima di mettere nero su bianco.

Ho deciso di abbonarmi per usufruire dei podcast che ormai fanno parte della mia quotidianità, soprattutto mattutina: Morning, Tienimi Bordone ed altri ancora mi servono non solo per essere informato ma anche per il mio lavoro [sono il responsabile dell’informazione di una radio, tra le altre cose]

Uno in particolare ha attirato la mia attenzione: si intitola ‘La fabbrica dei soldi‘ e parla della bizzarra quanto rovinosa vicenda del fallimento del Casinò di Campione. Una cosa curiosa che ho iniziato ad ascoltare tra uno spostamento e l’altro, per pura curiosità personale.

A un certo punto è successa una cosa strana, perché sono stato attirato quasi di forza dalla musica di sottofondo presente in una parte del racconto più che dal racconto stesso. Che musica è? L’ho già sentita da qualche parte, tanto tempo fa, ma in che occasione? È la colonna sonora di un film?

Questa musica, una musica semplice di pianoforte, mi è entrata in testa e non ha più voluto uscirne. In questi casi come si fa? Ho chiesto a un amico di ascoltarla ma senza risultati, impossibile usare Shazam perché ovviamente c’era la voce narrante che copriva il tutto…Che fare?

Boh, gli scrivo, hai visto mai che mi rispodano.

Così ne è uscito questo:


Ora, penso che la redazione del Post sia piuttosto indaffarata, e il fatto che si siano presi la briga di rispondermi e di trovare il pezzo che mi martellava il cranio non è una cosa banale. Non è banale, lo sottolineo, e non solo per il tempo che mi hanno dedicato.

Perché è una questione di cura, di attenzione, di quel materiale rarissimo da trovare soprattutto in tempi come questi.

Per cui grazie, chiunque tu sia della redazione: mi hai ascoltato, mi hai risposto e mi hai convinto ancora di più della bontà del vostro prodotto e del mio abbonamento.

Ci tenevo a dirlo.


Ah, il brano è questo:

CC BY-NC-ND 4.0 Una cosa gentile da Il Post by Collateralmente is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.