Blog

#disaGTT: la campagna del master di Giornalismo ‘Giorgio Bocca’

#disaGTT è il nome di una campagna social che Futura, la rivista del Master di Giornalismo ‘Giorgio Bocca’ di Torino, sta proponendo online ai suoi lettori.

Una mia amica e collega, che quel master lo sta facendo, mi ha chiesto se potevo dare una mano a diffondere.

Io. Su GTT [Gruppo Torinese Trasporti]. Ma ti pare che io, proprio io che sui mezzi ho costruito una mezza narrazione con SignoraMia, che i mezzi li vivo e che ai mezzi resisto con pazienza, tenacia, a volte fiducia [sempre meno] non voglia dare una mano? In più sono anche giornalista, meglio di così..

Cito: ‘È cominciata la campagna di ascolto di Futura sui social network, iniziativa che proseguirà a gennaio per raccogliere storie di studenti che si spostano con i mezzi pubblici. Se siete iscritti a uno degli atenei torinesi mandate scatti, commenti e testimonianze con un messaggio a questa pagina. La redazione di Futura raccoglierà le segnalazioni per un’indagine sulla mobilità universitaria’.

Non sono più uno studente, d’accordo, ma la campagna mi piace lo stesso e credo che il valore in questo caso sia doppio: si rende un servizio valutando il grado di efficienza dei mezzi pubblici ed in più si fa circolare in rete il lavoro di giovani giornalisti che si stanno formando con un master che, vi assicuro, è un fiore all’occhiello del giornalismo italiano.

 

Uno dei post di #disaGTT

Ora, visto che il giornalismo vale quanto l’onestà intellettuale di chi lo pratica, va detto a onor del vero che i tagli sempre più pesanti che i servizi pubblici hanno subito in questi anni hanno avuto un impatto notevole su efficienza e in generale bontà dei servizio di trasporto pubblico; ciò non toglie che in molti casi, io me ne rendo conto ogni giorno, non c’è taglio che tenga: GTT diventa davvero un disagio.

Vi invito ad andare a vedere la pagina Facebook di Futura, quindi, e a fornire ai giornalisti del master le segnalazioni che terranno così viva la campagna, perché secondo me ne vale la pena: è ben costruita e animata.

Su: ancora qui? Cliccare, dai.

CC BY-NC-ND 4.0 #disaGTT: la campagna del master di Giornalismo ‘Giorgio Bocca’ by Collateralmente is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.