Blog

A vele spiegate nel mare dei fessi

Tagliamo corto e guardiamo per bene questo soggetto qui:

Spopola in certi programmi per le sue posizioni filo russe, o filo putiniane che dir si voglia. È diventato un personaggio, ha capito come gira il vento e sta capitalizzando i suoi 5 minuti di notorietà.

Non ho gli elementi per dire che sia una brutta persona: è solo un cazzone come tantissimi altri. È pieno di cazzoni così, in giro, e i più fortunati di loro vengono scelti per dire la loro in tv.

La politica dei media attualmente più o meno fa così: per ogni ospite che dice cose sensate ce ne deve essere un altro che dice minchiate.

Non è mica lui, il problema, e non lo è nemmeno la tv. Secondo gli ultimi dati, gli Italiani guardano talk show politici e di bassa qualità nel numero di due milioni, circa. Il che vuol dire che ci sono qualcosa come due milioni di fessi che vanno a formare un mare su cui Orsini e chi lo ospita veleggia serenamente.

A me sembra chiarissimo individuare la causa di tutto questo: la causa è chi lo guarda, magari formandosi un’opinione che il giorno dopo, un po’ sedimentata, andrà a infiltrarsi in qualche altro cervello, al bar.

Perché se guardi con interesse un cazzone, finisce che quello ti contagia e indovinate un po’? Si diventa un po’ più cazzoni anche noi.

Smettete di guardarlo, lui cesserà di esistere e fine dei problemi (questi problemi, perlomeno). Davvero pensate sia così difficile? Pensate a quante cose potete fare invece di guardare quel tipo alla tele:

  • Bervi una birra con gli amici
  • Leggere un libro
  • Farvi un giro su Pornhub (nessuna battuta sui cazzoni di Pornhub, pls)
  • Leggere questo blog
  • Ascoltare un podcast
  • Fare sesso (da soli, in due o in tre, in quattro, fate voi)
  • Ascoltare del jazz, o del rock, o comunque della musica
  • Guardare un film decente, o scadente
  • Scrivere un messaggio a qualcuno di importante, o in un gruppo scemo

È solo un piccolo elenco, ma potrebbe essere un buon punto di partenza per disinnescare tutta la pattumiera inutile e dannosa che vi comprime il cervello.

Ci siamo capiti, no? Se lui va in tv a dire tutte ‘ste fregnacce è colpa di chi lo guarda. E intendo proprio colpa.

Statemi bene, ci sentiamo presto.

CC BY-NC-ND 4.0 A vele spiegate nel mare dei fessi by Collateralmente is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.