La diseducazione di Cameron Post

Cameron (C. G. Moretz) è un’adolescente americana come tante, nei primi anni ’90. Beccata dal fidanzato a baciare una ragazza a una festa, viene spedita dalla zia in una comunità cristiana (God’s promise), dove un pastore e una psicologa accolgono…

Vai avanti

Bombe da Parigi

Parigi e my two cents sul ‘Don’t pray: think’

Ho sempre creduto nel dubbio, inteso come categoria filosofica. Ho le mie idee, compresa quella di pensare all’ateismo come a una forma continua, sofferta e faticosa di ricerca. Ciò nonostante credo nella libertà di culto e quello che in…

Vai avanti

Welcome back, Mr. Punk

Per cosa dovrebbe mai protestare Billie Joe Armstrong? Per la temperatura del Martini che gli hanno servito a bordo piscina, in quel di Malibu? Ma fatemi il favore… E’ più o meno questa la frase che mi stava per…

Vai avanti