Ed ecco qualcosa di nuovo

Lo abbiamo annunciato poco tempo fa con un sibillino ‘Cose nuove arrivano’: adesso una cosa nuova è arrivata.

Come sapete [lo sapete, sì?] qui dentro facciamo un sacco di cose: un blog [sembra un termine così boomer, vero? Eppure questo siamo. No, non boomer: un blog] che dura da più di dieci anni in cui cerchiamo di infilare contenuti interessanti, utili per fare qualche riflessione. È il posto in cui condividiamo con voi fedeli lettori le nostre cose.

Il podcast richiede tanto lavoro pre/durante/post ed è uno sforzo non indifferente, soprattutto tenendo conto del fatto che per nessuno di noi questo è un lavoro. Però richiede tempo, tanto tempo.

Se qualcuno di voi sta pensando ‘Eccoli, battono cassa’ diciamo NO. Però c’è una novità che ci rende particolarmente orgogliosi.

Per farla breve: da oggi parte sui podcast una partnership con l’università eCampus, uno dei principali atenei online d’Italia, che conta oltre 50.000 studenti sparsi per il paese.

Poter collaborare con una realtà di livello internazionale come eCampus è per noi motivo di orgoglio per diversi motivi, non ultimo, permettetecelo, il fatto che questa collaborazione va in qualche modo a certificare la bontà del nostro lavoro.

Produrre tre stagioni di un podcast è uno sforzo che abbiamo sempre fatto con grande piacere e questa partnership oltre a gratificarci ci sprona ad alzare sempre di più l’asticella. Da oggi, anche se restiamo umili e non ce la vogliamo tirare, giochiamo in un campionato diverso: stesso sport ma sfide maggiori.

Vogliamo quindi condividere con voi, amici, lettori, sodali [!!] la soddisfazione che stiamo provando in questo momento.

 - Find & Share on GIPHY

CC BY-NC-ND 4.0 Ed ecco qualcosa di nuovo by Collateralmente is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.