Guarda, bombardano: metti la faccina triste

Qualche giorno fa l’account Twitter ‘Internet of shit‘ ha ritwittato un post della giornalista Harriet Salem: c’è una foto della diretta video Facebook dei bombardamenti di Mosul, e questo è il commento: The 21st century. A place where we live…

Vai avanti

Metto il casco, voglio scendere

Oggi mi improvviso guru tecnologico perché ho letto un articolo che parlava della realtà virtuale; è una di quelle cose che c’è, è pronta, è sulla soglia ma ancora non è entrata; vi ricordate dei televisori a schermo piatto? Sono…

Vai avanti

Tutto insieme

Non so bene come dimostrarlo, ma molto di quello che chiamiamo contemporaneità viaggia su binari paralleli, perfettamente e assurdamente sincronizzati: oggi è la fiducia a Montecitorio, gli occhi di un migrante terrorizzato dal mare che lo vuole con sè,…

Vai avanti

La foto di famiglia definitiva

Ne ho parlato con un paio di persone, ma nessuna di esse mi ha dato soddisfazione riguardo a questo sito: http://pennystocks.la/internet-in-real-time/ “Sono solo cifre che cambiano dentro a quadratini colorati di varie dimensioni”, mi dicono. Evidentemente sto involvendo, perché più…

Vai avanti

We see you, Marc. We love you, Marc

L’animazione qui sotto è una rappresentazione, certo forse eccessiva, ma tendente al vero. Uno specchio deformante, però non così deformante. Quando c’è il like è meglio, no? A chi interessa realmente leggere ciò che viene postato dagli altri? E…

Vai avanti