La scomparsa delle parole

Ancora un regalo dal mio amico cooperante. Grazie.   Cinquant’anni fa, giochi di parole d’ispirazione situazionista comparivano per magia sui muri di Parigi. Era il maggio ‘68. L’unico modo per…

Vai avanti