L’incredibile storia dell’isola delle Rose

Emilia Romagna, a cavallo dell’anno fatidico 1968. Un ingegnere di nome Giorgio Rosa (E. Germano) convince l’amico Maurizio (L. Lidi) a lanciarsi in una folle sfida: costruire una piattaforma galleggiante, al largo delle coste di Rimini, che sia la base…

Continua a leggere

Il talento del calabrone

Milano. Un uomo di nome Carlo (S. Castellitto) chiama una trasmissione radio di successo: a condurla è il dj Steph (R. Richelmy). Carlo annuncia in diretta che ha intenzione di uccidersi e per dimostrare che non scherza fa esplodere un…

Continua a leggere

The Peanut Butter Falcon

Tornare al cinema, dopo quasi quattro mesi, è stato surreale: non solo per il distanziamento sociale, le mascherine e un pubblico pagante ridotto, ma per il disagio del sentirsi quasi fuori posto. In ogni caso l’emozione, quando le luci si…

Continua a leggere

I tre fratelli che non dormivano mai

Giorni di quarantena significa per me giorni di letture per smaltire un po’ di libri accumulati, ma soprattutto per approfittare delle bellissime offerte delle case editrici sotto il cappello dell’iniziativa #solidarietàdigitale. Seguo sui social diverse case editrici e così ho…

Continua a leggere

The irishman

Usa, secondo dopoguerra. Frank Sheeran (R. De Niro) incontra per caso Russel Bufalino (J. Pesci): il primo guida camion, il secondo è uno dei boss mafiosi di Filadelfia. Da questo momento le vite dei due si intrecceranno, con Frank che…

Continua a leggere

C’era una volta… a Hollywood

Rick Dalton (L. Di Caprio) è un attore della televisione con una carriera declinante. Il suo amico e stuntman Cliff Booth (B. Pitt) lo accompagna ovunque ed è il suo factotum. Siamo nella Los Angeles del 1969 e Roman Polanski…

Continua a leggere

Bangla

Phaim (P. Bhuyan) è nato a Roma, vive con la sua famiglia di origini bengalesi (papà, mamma e sorella in procinto di sposarsi) nel quartiere di Torpignattara. Lavora in un museo, suona con un gruppo di amici e vive immerso…

Continua a leggere

Stanlio e Ollio

Nel 1953, dopo oltre 25 anni di carriera insieme e un centinaio di film, Stan Laurel (S. Coogan) e Oliver Hardy (J. C. Reilly), noti al mondo come Stanlio e Ollio, partono per una tournè nei teatri britannici. Non sono…

Continua a leggere

The house that Jack Built

La casa di Jack

Che Lars Von Trier fosse un regista/autore geniale, quanto disturbante, anticonformista e insieme a suo modo rigido, spiazzante eppure anche particolare, è evidente da almeno 25 anni. Con il suo ultimo film, “La casa di Jack” ha prodotto l’ennesima pellicola…

Continua a leggere

La diseducazione di Cameron Post

Cameron (C. G. Moretz) è un’adolescente americana come tante, nei primi anni ’90. Beccata dal fidanzato a baciare una ragazza a una festa, viene spedita dalla zia in una comunità cristiana (God’s promise), dove un pastore e una psicologa accolgono ragazzi.…

Continua a leggere