Riccardo va all’inferno

Nella periferia degradata di Roma comanda la famiglia criminale dei Mancini. Riccardo (M. Ranieri), dopo molti anni in un ospedale psichiatrico, ritorna casa e riaccende le vecchie ceneri sopite di …

Gli sdraiati

Giorgio Selva (C. Bisio), conduttore televisivo di un talk show di successo, convive con il figlio diciassettenne Tito (Gaddo Bacchini): il tutto ovviamente all’insegna del conflitto e dell’incomunicabilità. Quelle che …

The Place

In un incrocio di una città italiana (ma potrebbe essere ovunque, la cosa è irrilevante), c’è un bar chiamato “The place”: in un angolo della sala, seduto a un tavolo …

Io e il soldatino

Mentre portavo a spasso il cane ieri mattina ho notato per terra un soldatino di plastica, un guerriero medievale con scudo e spada, tutto grigio. Eccolo qui: Chissà se il …

Questo è personale

Sì, questo è personale. L’ho visto due volte, prendendo la linea 3 che mi porta in ufficio: non posso dire se sia un ragazzo o un uomo. È oltremodo magro, …

La battaglia dei sessi

Anno 1973: l’America è attraversata dall‘onda lunga del femminismo e il mondo del tennis è uno dei terreni di scontro. Le donne lamentano un trattamento di serie b, perchè mal …